1 Giugno 2015
Diego De Cicco
ENERGIA
1 Giugno 2015
Diego De Cicco

Waka Waka, la lampada solare con una missione sociale

Arriva dall'Olanda e si prefigge di sconfiggere la povertà energetica nei Paesi in via di sviluppo

Dalla rubrica Smart City realizzata in collaborazione con ToDay.it

Waka Waka è una lampada solare speciale: prodotta dall'omonima azienda olandese porterà la luce dove non c'è. Keenergy, società torinese che commercializza il prodotto, ha lanciato una campagna denominata Aurum, acronimo di "Acquistane Una, Regalane Una al Mondo": per ogni lampada Power acquistata, una lampada Light viene donata a una famiglia che ne ha bisogno, in un Paese in via di sviluppo; per ogni Light acquistata una quota del prezzo viene devoluta per acquistare altre lampade da donare. Delle donazioni si occupa la Waka Waka Foundation che con questo sistema, ad oggi, ha distribuito gratuitamente, nel mondo, oltre 160 mila lampade, con 250 progetti di solidarietà in 39 paesi del mondo; ultima, nelle scorse settimane, una donazione di 2000 lampade a famiglie nepalesi colpite dal recente terremoto.

Le due tipologie di lampade presenti sul mercato: "Waka Waka Light" che è una lampada della grandezza di uno smartphone, che caricata per 6-8 ore al sole, restituisce 16 ore di luce artificiale a led, ovviamente senza batterie e senza inquinare e il modello superiore "Waka Waka Power", che supera le 20 ore di erogazione di luce (oltre 40 a metà potenza) e aggiunge la funzione di ricarica del cellulare che funziona anche a lampada accesa. I prezzi sono di 29 euro per la Light e 69 euro per la Power, acquistabili sul sito.

Si stima che nel mondo 1,5 miliardi di persone vivono "off grid" ovvero in case non collegate a una rete elettrica. Questo significa che, quasi tutti, utilizzano lampade al cherosene per illuminare le stanze, per lavorare dopo il tramonto o per studiare. Oltre alla nocività dei fumi del cherosene, il pericolo maggiore deriva dai potenziali incendi: è stato calcolato che ogni anno 6 milioni di persone, nel mondo, si ustionano con lampade al cherosene, molte con esiti fatali.

Secondo i dati della Waka Waka Foundation, ad oggi, 800 mila persone hanno beneficiato delle donazioni di lampade solari, usufruendo di 175 milioni di ore di luce in più per lavorare e studiare; risparmiando tra l'altro 7 milioni di dollari in spese energetiche e 176 mila tonnellate di CO2 (non) prodotte con il cherosene.

LEGGI L’ARTICOLO SU TODAY

 
 

Earth Day Srl. Copyright © 2014 - All rights reserved.
Registrazione Tribunale di Roma N.247 del 11/11/2014